Fiano Salento IGP

Bouquet ricco, floreale e fruttato, per un bianco prodotto da uve Fiano. Affinato esclusivamente in acciaio, al palato avvolge con una decisa morbidezza supportata da un’armonica sapidità e da una buona spalla acida. Ideale per la cucina di mare: antipasti misti, crostacei crudi, primi piatti con sughi rosa di pesce.

ZONA DI PRODUZIONE

Zona collinare a nord della provincia di Taranto, a circa 150 m slm. Il clima è caratterizzato da una buona escursione termica tra il giorno e la notte. Il terreno è a medio impasto tendenzialmente argilloso, poco profondo e con buona presenza di scheletro.

VINIFICAZIONE E AFFINAMENTO

Diraspatura e pressatura soffice delle uve con una successiva decantazione statica a freddo per consentire una naturale pulizia. La fermentazione alcolica avviene in serbatoio in acciaio inox a 16°C. Affinamento in acciaio.

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE

Giallo paglierino, olfatto ricco di fragranti note floreali unite a sentori di frutta esotica fresca. Al palato avvolge con una decisa morbidezza supportata da un’armonica sapidità e da una buona spalla acida.

FACEBOOK: Dicono di noi

Premi e riconoscimenti per annata del vino

Annuario dei Migliori Vini Italiani Luca Maroni 2021

93 Punti

Mundus Vini 2018 - Degustazione Primaverile

Medaglia d'Argento

Annuario dei Migliori Vini Italiani Luca Maroni 2019

93 Punti

Annuario dei Migliori Vini Italiani Luca Maroni 2018

93 Punti

Annuario dei Migliori Vini Italiani Luca Maroni 2017

94 Punti